sabato 11 maggio 2013

Ionio "Talassocrazia"

E' il consorzio di label locali Lemming, Musica per Organi Caldi e Hysm? a coprodurre l'esordio del duo pugliese/siciliano Ionio. "Talassocrazia" è una scarica math-noise caratterizzata da un drumming possente (Andrea D'Agata) e una chitarra slabbrata e furiosa (Fabio Savino); la Chicago che pesa si sente anche nelle accelerazioni e frenate che si susseguono in una nevrosi incontrollabile (Voglia di fiha, Scippo, Aguirre). Nel mezzo episodi hard rock (la chitarra di Marmoriano's holiday), bestemmie in pugliese (Il segreto di Emiliana), cantati growl (Ite, missa est) e ondate post-hc (Tor o l'ottima Almost 18). E per finire l'onda lunga di Ionio che spazza via tutto. Materiale che potrebbe presto scottare.
Producono Davide Nocentini e Carlo Barbagallo.

(Lemming, Musica per Organi Caldi, Hysm? 2013)


Nessun commento:

Posta un commento