martedì 21 agosto 2012

The White Surfer Fanzine #01

The White Surfer si muove veloce in un mondo veloce a tratti mantiene il controllo a tratti si lascia controllare è un vortice di colori e di stimoli che si fondono il risultato è il bianco il bianco tu ci fai il surf a volte cavalchi l'onda a volte l'onda ti sommerge puoi goderti la sensazione e al massimo scattare qualche istantanea convulsa come ricordo il ricordo che è colonna portante e profumo di questo inizio decennio indecisi tra ieri e domani un eterno oggi così come i mezzi di The White Surfer che è un blog una webzine che cerca spazio che cerca aria ma è anche carta grazie a Orgonomy che ne fa una fanzine un'istantanea ancora più istantanea una polaroid del vortice in The White Surfer si fondono musica cinema libri fotografia luoghi amenità stronzate e uomini morti l'osservazione del vortice filtrato dalla mia sensibilità e dalle mie esperienze che lo rendono un vortice altro dal vortice di altri il vortice secondo il mio punto di vista e secondo il punto di vista di gente vicina che ha un punto di vista affine al mio punto di vista e parte nel 2010 e punta ad esistere fino a quando forza volontà tempo permetteranno a The White Surfer di esistere e poi la fascinazione del surf ma questa è un'altra storia.
 

Tiratura limitata di 40 copie a cura di Orgonomy
35 pagine b/w con copertina tascabile
Per averla scrivici, 5 € spese di spedizione incluse
Disponibile anche in distro Bloody Sound Fucktory

 

Nessun commento:

Posta un commento