venerdì 13 aprile 2012

Bon Ton "S/t"

Convince a metà l'esordio dei Bon Ton, trio di Ravenna dedito a un post-punk condito in diverse salse noise: un po' di Skin Graft e di Taranto off (Bogong in Action, But God Created Woman) in Talbot Talbot, chitarra in evidenza e declamazioni affidate a una stramba voce catatonica; voce che si fa isterica nella successiva Come back Pitagora, più lenta, cori e urla in sottofondo, ma stesse coordinate. Con Senape aumentano dinamismo e groove, con le dovute proporzioni vengono in mente i primi G.I. Joe, mentre in Happy camping, sorta di sogno distorto, è la gioventù sonica periodo "Evol" ad essere riesumata. Chiude il quarto d'ora Design a diagram, lento flusso di fiati, armonici sfasati e atmosfere fumose.
Un bel campionario di possibilità, per ora. Produce Lemming Records, disponibile in doppia edizione limitata cdr/cassetta o in free download sulla pagina bandcamp dell'etichetta.

(Lemming Records 2012)


Nessun commento:

Posta un commento